LA CERTOSA DI SAN LORENZO. Storia di un Restauro - Gennaro Miccio

la certosa di san lorenzo gennaro miccioAutore: Gennaro Miccio
Titolo: La Certosa di San Lorenzo
Sottotitolo: Storia di un Restauro
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 28 x 24); 216 pagine; illustrato a colori; peso: Kg 1,20
Luogo, Editore, data: Napoli, ArtstudioPaparo, 2015
ISBN: 88-99130-22-1 - EAN: 9788899130220
Prezzo: Euro 45,00
Disponibilità: In commercio

La Certosa di San Lorenzo è uno dei più importanti complessi monastici d'Europa, dichiarato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità.
L'autore ne tratta la storia, soffermandosi sui poderosi restauri effettuati dalla Soprintendenza nell'ultimo trentennio e sugli eventi culturali e le manifestazioni artistiche che si sono svolti al suo interno, incrementandone il valore di grande attrattore culturale.



"Dei sette secoli di storia della Certosa di San Lorenzo in Padula, gli ultimi due sono stati caratterizzati da particolari vicende storiche e naturali, alcune delle quali hanno causato al sito profonde ferite che hanno richiesto tempo, adeguate competenze professionali e ingenti finanziamenti per essere, in parte, risanate. Dopo la prima soppressione dell'ordine certosino, avvenuta nel 1807, il monumento è rapidamente passato dal suo massimo splendore, raggiunto proprio negli ultimi decenni del Settecento, al suo massimo degrado, causato da alluvioni ed eventi sismici, abbandono e utilizzi impropri: un periodo durante il quale si è rischiata la perdita totale del complesso monastico. Un indirizzo mutato radicalmente negli ultimi due decenni del Novecento, quando la Certosa è risorta grazie alle energie e all'impegno profusi negli interventi di consolidamento strutturale e di recupero architettonico condotti dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici delle province di Salerno e Avellino (...)".

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.