MEMORIA E IDENTITÀ CIVICA. L'architettura dei seggi nel Regno di Napoli XIII-XVIII secolo - Fulvio Lenzo

memoria e identita civica fulvio lenziAutore: Fulvio Lenzo
Titolo: Memoria e identità civica
Sottotitolo: L'architettura dei seggi nel Regno di Napoli XIII-XVIII secolo
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21,5 x 15,5); 252 pagine; 100 tavole e illustrazioni in b/n; peso: Kg 0,750
Luogo, Editore, data: Roma, Campisano, 2015
Collana: Saggi di Storia dell'Arte. 38
ISBN: 88-98229-37-2 - EAN: 9788898229376 
Prezzo: Euro 40,00
Disponibilità: In commercio

Con il loro aspetto di loggia aperta sulle vie e le piazze principali, i seggi erano fra le architetture più riconoscibili nelle città dell'antico Regno di Napoli. La loro diffusione corrisponde con quella dell'omonima istituzione, nata alla fine del XIII secolo e abolita nel 1800: da quel momento molti seggi sono stati abbandonati, convertiti ad altri usi o più spesso distrutti, facendo perdere la memoria della loro originaria funzione e perfino della loro stessa esistenza.

Grazie a un'estesa campagna di sopralluoghi attraverso l'Italia meridionale, accompagnata da un'accurata ricognizione delle fonti, questo volume documenta per la prima volta oltre un centinaio di seggi, indagandone le forme architettoniche, gli usi e le valenze simboliche.

Destinati principalmente a ospitare collegi ristretti di famiglie che partecipavano al governo della città, i seggi erano il luogo dove le storie familiari e cittadine prendevano corpo in un vasto apparato di iscrizioni, opere d'arte celebrative e soprattutto preziose reliquie dell'antichità. Epigrafi, statue e frammenti architettonici ne affollavano lo spazio, prendendo talvolta la forma di vere e proprie collezioni antiquarie cittadine. Le istanze di autorappresentazione delle élites si caricavano così del peso della Storia, facendosi interpreti della memoria collettiva e, dunque, dell'identità civica dell'intera comunità.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.