IL DOPPIO ARTIFICIO. La cupola della cappella del Tesoro di San Gennaro nel duomo di Napoli tra costruzione e restuari - Valentino Russo

libreria neapolisAutore: Valentino Russo
Titolo: Il doppio artificio
Sottotitolo: La cupola della cappella del Tesoro di San Gennaro nel duomo di Napoli tra costruzione e restuari
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); 250 pagine;  illustrazioni
Luogo, Editore, data: Firenze, Alinea, 2012
ISBN: 9788860557407
Prezzo: Euro 40,00
Disponibilità: In commercio

Un'architettura a forma di cupola: così potrebbe definirsi la Cappella del Tesoro di San Gennaro nella cattedrale di Napoli. Ricordata, entro una vastissima messe di studi, essenzialmente per le opere di pittura condotte da Domenichino, prima, e da Giovanni Lanfranco, poi, la fabbrica è espressione, simultaneamente, dell'elevato livello cui giunge l'arte pittorica a Napoli nel corso della prima metà del Seicento e documento dell'avanzato grado di sperimentalismo presente in campo costruttivo nel coevo contesto partenopeo.

L'architettura della Cappella esplicita pienamente il messaggio tridentino attraverso la sua cupola: ogni aspetto dell'invenzione di quest'ultima sottende un raffinato rapporto tra visibile e invisibile nonché tra percezione dall'interno e dall'esterno, e in ciò si condensano molti dei suoi significati. Con un sapiente artificio, la struttura si sdoppia fisicamente per emergere nello spazio urbano così come, ancora con un mirabile artificio, il vortice centripeto del Paradiso di Giovanni Lanfranco simula internamente una geometria sferica che influenzerà molte interpretazioni della fabbrica ma che, nella realtà, non sussiste.

Un doppio artificio che, non ultimo, si dimostra essere luogo privilegiato per misurare l'avanzamento attraverso i secoli della pratica del costruire e dell'ars e della scientia del restaurare. Attraverso una lettura integrata e diacronica della fabbrica sul piano storico-critico, strutturale e analitico-dimensionale e nel costante confronto con la concretezza del costruito storico, il volume si pone come esperimento metodologico e applicativo circa le potenzialità che una ricerca svolta continuativamente in chiave interdisciplinare possa conseguire.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.