NAPOLI REGIA. DOMENICO FONTANA. INGEGNERE MAGGIORE DEL REGNO - Leros Pittoni

Napoli_Regia_Domenico_Fontana_pAutore: Leros Pittoni
Titolo: Napoli Regia. Domenico Fontana. Ingegnere Maggiore del Regno.
Descrizione: Volume in formato 4° (cm 29,5 x 21); 133 pagine; molte illustrazioni in monocromia + 1 a colori.
Luogo, Editore, data: Sorrento (NA), Franco Di Mauro, luglio 2005
Prezzo: Euro 28,00
ISBN: 88-87365-44-x
Disponibilita': In commercio

Questo volume segue il precedente Roma Felix, la citta' di Sisto V e di Domenico Fontana, scritto con Gabrielle Lautenberg.

Il grande architetto ticinese, costretto a lasciare Roma dopo la morte di Sisto V, giunge a Napoli ove mettera' in atto, li' come altrove, il suo credo profondo: "La commedia umana se non avesse l'Arte, questo ideale che parla ai nostri sensi, al nostro animo, non avrebbe validita'. L'architettura è una percezione dell'Universo che diventa opera umana che va e viene dall'idea alla materia, dall'ispirazione al modello e scambia ogni istante ciò che vuole, ciò che può per ciò che può ottenere".

Anche in questo secondo volume l'autore si avvale di una ricostruzione storica rigorosa, tratta da rari documenti di archivio e completata da un ricercato corredo iconografico dell'epoca, che conduce il lettore ad immedesimarsi in un vissuto storico intenso e affascinante. Seguiremo cosi', passo dopo passo, l'architetto e l'uomo Fontana nel suo lavoro cosi' come nella sua vita privata, condividendone gli stati d'animo piu' profondi.

Ci troveremo coinvolti nella sfarzosa corte del viceré di Spagna e avvolti, per contrasto, da una serie di personaggi di una Napoli autentica, viscerale, bella e brutta nei suoi aspetti quotidiani, come Chiara, una fanciulla che predice il futuro che risultera' una delle figure piu' sincere e spontanee di questo universo di grandezze e miserie.
La capacita' imprenditoriale e artistica del Fontana è ampiamente dimostrata. Come il suo amore per Napoli che forse egli amò piu' di Roma e non fu un caso che li' chiese di essere sepolto.

Leros Pittoni scrittore, saggista, giornalista professionista accreditato alla Stampa Estera come corrispondente del «Corriere del Ticino» di Lugano e della rivista «Management», ha pubblicato Francesco Borromini l'Iniziato e I Magistrati ticinesi che hanno cambiato il volto di Roma. Da quest'ultimo lavoro la Radio Televisione Svizzera ha tratto un documentario (girato dallo stesso Pittoni) e uno sceneggiato in 31 puntate.
Entrambi i saggi sono stati acquistati dal Ministero degli Affari Esteri e inviati agli Istituti di Cultura di vari Paesi, e sui medesimi temi l'autore è stato invitato a tenere conferenze in alcune capitali europee.
Pittoni è autore anche di: L'adultera senza volto - la figlia del divo Augusto; Antonio Raggi - dalla bottega del Bemini un grande scultore ticinese; Roma Felix - la citta' di Sisto V e di Domenico Fontana.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.