L'ARCHITETTURA DI ETA' ARAGONESE NELL'ITALIA CENTRO-MERIDIONALE - Cesare Cundari

L_Architettura_di_Eta_Aragonese_pCuratore: Cesare Cundari
Titolo: L'architettura di eta' aragonese nell'Italia centro-meridionale.
Sottotitolo: Verso la costituzione di un sistema informativo territoriale documentario ed iconografico.
Descrizione: Edizioni in formato 4° (cm 29,5 x 21); molte illustrazioni in b/n
Luogo, Editore, data: Roma, Edizioni Kappa, 2007
Prezzo: Euro 30,00
Disponibilita': In commercio

 

Il MIUR ha co-finanziato, nel 2003, una ricerca nazionale finalizzata alla costituzione di un "Repertorio dell'architettura catalana"; i suoi esiti trovano riscontro in quattro volumi editi nel 2004 a cura dei responsabili proff. C. Cundari, V. Cardone, L. Andreozzi, G. Pagnano.
La ricchezza del patrimonio individuato ha motivato il proseguimento delle indagini e la loro estensione a tutto il territorio dell'antico Regno di Napoli; ne è conseguito il programma di una ricerca biennale sostenuta da otto Unita' di studio - che hanno effettuato la lettura del territorio d'indagine - con l'obiettivo, evoluto rispetto al precedente, di costituire anche un Sistema informativo territoriale documentario ed iconografico dell'architettura di eta' aragonese nell'Italia centro-meridionale. Il programma è stato co-finanziato dal MIUR nel 2004.

Ne è risultato un palinsesto documentario ricco di diverse centinaia di schede - che si aggiungono a quelle gia' redatte nella precedente ricerca del 2003 - che evidenziano e documentano episodi ed elementi in gran parte sconosciuti o negletti e che costituiscono, nel territorio, un patrimonio diffuso meritevole di riconoscimento, protezione, valorizzazione.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.