LA CIVILTÀ DELLA PASTA. Storie di maccaroni e maccaronari - Vincenzo Esposito

la_civlita_della_pasta_vincenzo_espositoAutore: Vincenzo Esposito
Titolo: La Civiltà della Pasta
Sottotitolo: Storie di maccaroni e maccaronari
Prefazione di Claudio Novelli
Postfazione di Giuseppe Zollo
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17);  306 pagine, con 183 illustrazioni a colori provenienti dalla raccolta di Giovanni Lembo
Luogo, editore, data: Napoli, Libreria Dante & Descartes, 2016
Collana: 
ISBN: 
Prezzo: Euro 22,00
Disponibilità: In commercio


La civiltà della pasta è un omaggio alla memoria di Maria Orsini Natale e al suo romanzo, Francesca e Nunziata, che narra l’epopea della borghesia produttiva napoletana, nonché ai maccaronari, uomini, donne, bambini, lavoratori e imprenditori, che resero grande l’immagine di Napoli attraverso l’arte bianca.



La civiltà della pasta è anche la storia del “distretto agroalimentare” che andava dalla zona orientale di Napoli – Barra e San Giovanni a Teduccio – e proseguiva per Portici fino a Cava de’ Tirreni, passando per Torre Annunziata, Castellammare e Gragnano.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.