LA NUOVA CUCINA DI NAPOLI. Storia e ricette de La Cantinella - Francesco Aiello

la_nuova_cucina_di_napoli la cantinellaAutore: Francesco Aiello
Titolo: La nuova cucina di Napoli
Sottotitolo: Storia e ricette de La Cantinella
Descrizione: Volume rilegato, con sovraccoperta,  in formato 4° (cm 30 x 24,5); 144 pagine;  molte illustrazioni a colori
Luogo, Editore, data: Sarno (NA), Edizioni dell'Ippogrifo, 2012
ISBN: 9788888986791
Prezzo: Euro 35,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni


Che cos'è la cucina a Napoli ? Poesia, teatro, ritualità. In sintesi rappresentazione plastica delle caratteristiche essenziali di un popolo che l'attitudine al buon mangiare la porta scritta nel codice genetico. Qui da sempre la cucina è cultura, passione, tradizione. Oggi è anche ricerca, evoluzione, selezione e valorizzazione dell'enorme patrimonio di sapere legato al cibo. Cereali, con pane e pasta, insieme alle verdure, più di carne e pesce, sono gli elementi costitutivi delle ricette storiche come delle nuove elaborazioni. Su questo aspetto la nuova cucina di Napoli si ricongiunge alla tradizione e rinnova la storica tradizione dei "mangiafoglie". Tuttavia la gastronomia di Napoli, che poi per estensione è ampiamente sovrapponibile a quella dell'intera regione, resta in perfetto equilibrio tra la nobile tradizione del Monsù e la cucina casalinga, entrambe segnate da una forte dimensione sociale del "mangiare". La cosiddetta cucina povera di un tempo si è incarnata in piatti che fanno dell'essenzialità la loro cifra distintiva. Attenzione alla selezione delle materie prime e perfetta riconoscibilità degli ingredienti sono gli elementi che contribuiscono a rendere quanto mai attuale la gastronomia partenopea.

 


richiedi informazioni