LA CUCINA DELLE EMOZIONI. THE EMOTIONS' CUISINE - Gerardo Savo

La_cucina_delle_emozioni_pAutore: Gerardo Savo
Titolo: La cucina delle emozioni.
The emotions' cuisine.
Testo in italiano/inglese
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 22 x 14); 107 pagine; molte illustrazioni a colori.
Luogo, Editore, data: Sarno (NA); Edizioni dell'Ippogrifo, maggio 2005
Prezzo: Euro 15,00
ISBN: 88-88986-13-8
Disponibilita': In commercio

 

La cucina delle emozioni, rassegna rivisitata della tradizione culinaria amalfitana, conclude le sue liste di vivande con autentiche opere d'arte culinaria che sono il tortino e la delicatezza croccante con cerchietti di mele candite e ricotta, profumate dall'inconfondibile aroma dello "sfusato amalfitano", tipico e tradizionale frutto locale. Poi ci consiglia di intrattenerci ancora a tavola per godere del panorama e per centellinare un liquore di limoncello.



E' una vera esplosione di gustosi e ricchi piatti, illustrati con belle foto capaci di stimolare anche in modo virtuale il palato.

Lo chef Gerardo Savo nasce ad Amalfi nel 1967. Figlio d'arte, inizia giovanissimo le sue esperienze alternando scuola e lavoro e si diploma presso l'Istituto Alberghiero di Stato "Roberto Virtuoso" di Salerno. La sua esperienza professionale matura lavorando in ristoranti e hotel prestigiosi in territorio nazionale ed internazionale, attraverso corsi di formazione in rinomate scuole, come rappresentante della cucina regionale in Svizzera, Australia e Russia, e come docente in centri di formazione alberghiera. Nel corso della sua attivita' ha ricevuto ambiti riconoscimenti tra cui la nomina di Maestro della Cultura della Cucina Italiana 2003, Premio Europeo selezionato dalla FEST - Federazione Europea Stampa Turistica. Inoltre è autore dei seguenti testi: La Cucina Creativa Mediterranea - Incontriamoci in Cucina - La Cucina Biologica in Semplice Creativita' - Passato e Futuro della Gastronomia Amalfitana.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.