DALLA TROADE A CUMA OPICIA. Gli Eoli, la Sibilla, Apollo Smintheo - Alfonso Mele

DALLA TROADE A CUMA OPICIA. Gli Eoli, la Sibilla, Apollo Smintheo - Alfonso MeleAutore: 
Curatore: Alfonso Mele
Titolo: Dalla Troade a Cuma opicia
Sottotitolo: Gli Eoli, la Sibilla, Apollo Smintheo
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 280 pagine; illustrazioni in b/n
Luogo, Editore, data: Roma, Scienze e Lettere, 2019
Collana: Oebalus. Quaderni
ISBN: 9788866871668
Prezzo: Euro 38,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni

I nuovi dati provenienti dagli scavi archeologici di Cuma campana e le nuove acquisizioni provenienti dall’area di Cuma eolica hanno imposto l’esigenza di aggiornare e riprendere il discorso sulle origini della prima colonia greca d’Occidente, Cuma in Opicia. Lo studio della tradizione letteraria, unitamente al riesame della documentazione archeologica, numismatica ed epigrafica, sia etrusca che sannita, conferma quanto sostenuto per primo dallo storico Eforo (IV sec. a.C.), nativo di Cuma in Eolide e per questo tacciato di ‘localpatriottismo’: la fondazione di Cuma in Opicia vide l’apporto, oltre che dei coloni provenienti dall’isola di Eubea, anche di coloni provenienti dall’Eolide, in Asia Minore.

Il culto di Apollo Smitheo, che proteggeva i campi contro i topi (smithoi) che devastavano il raccolto, era dunque passato, attraverso i coloni eolici, dalla Troade a Cuma in Opicia, la Cuma campana, dove recenti scavi archeologici hanno dimostrato la presenza di un allevamento di topi per i rituali che si svolgevano nel tempio superiore dell’Acropoli.

Il volume curato da Alfonso Mele, Dalla Troade a Cuma Opicia. Gli Eoli, la Sibilla, Apollo Smintheo, riesamina tutta la documentazione e apre nuove prospettive sulle fasi più antiche della colonizzazione greca in Campania e sulle interazioni culturali tra l’Oriente e il mondo italico.

Indice:
ALFONSO MELE, Premessa

PARTE I
APOLLO CUMANO EOLICO
ALFONSO MELE, Apollo Smintheo nel mondo eolico e a Cuma Opicia
RENATA CANTILENA, Dalla Troade a Cuma in Opicia: il segno di Apollo sulla moneta
M.L. LAZZARINI, Nomi theoforici ed epiclesi divine: Sminthios e Smintheus nelle epigrafi greche
CARLO DE SIMONE, Echi del culto nel mondo etrusco. L’evidenza epigrafica
PAOLO POCCETTI, Gli Sminthii nella documentazione etrusca e italica

PARTE II
I GRAIKOI
ALFONSO MELE, Eoli a Cuma in Opicia
LUISA BREGLIA, Graikoi e Aioleis
GIOVANNA GRECO, La mobilità euboica in età alto arcaica alla luce dei nuovi dati dall’area flegrea
APPENDICE
INDEX FONTIUM a cura di Massimiliano Lanzillo
Abbreviazioni bibliografiche

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.