LE TERME PUTEOLANE E SALERNO NEI CODICI MINIATI DI PIETRO DA EBOLI

le terme puteolane e salerno nei codici miniati di pietro eboliAutore: Aa. Vv.
Titolo: Le Terme Puteolane e Salerno nei Codici Miniati di Pietro Da Eboli
Prima edizione
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 21,5); 186 pagine; ricca iconografia a colori e in b/n ed una tavola ripiegata fuori testo.
Luogo, Editore, data: Napoli, Fausto Fiorentino, 1995
Collana: 
ISBN: 
Prezzo: Euro 18,00
Disponibilità: 1 esemplare

 


richiedi informazioni



 
In testa al frontespizio:
Comitato nazionale per le celebrazioni dell'VIII centenario della nascita di Federico II;
Soprintendenza per i beni ambientali e architettonici di Napoli e provincia;
Soprintendenza per i beni ambientali, architettonici, artistici e storici di Salerno e Avellino;
Soprintendenza per i beni archeologici di Napoli e Caserta

Indice
Presentazione di G. Zampino
Introduzione di Filomena Sardella
Filomena Sardella, La fama dei luoghi del "De Balneis Puteolanis": uso e trasformazione delle sorgenti.
Silvana Barbati, Le miniature de "De Balneis Pueolanis".
Catello Pasinetti, Il collegamento viario tra Napoli e i Campi Flegrei.
G. Vecchio, C. Gialanella, P. Miniero, La documentazione archeologica.
Maria Pasca, Il "Liber ad honorem Augusti" e Salerno normanna.
Carlo Caracciolo, L'allestimento della Mostra.
Maria Guglielmina Felici, Pietro da Eboli e il suo tempo.
Silvana Barbati, L'antico itinerario delle terme flegree: ricostruzione delle immagini.
G. Vecchio, C. Gialanella, P. Miniero, La documentazione archeologica relativa ai luoghi del "De Balneis".
Maria Pasca, Le miniature del "Liber ad Honorem Augusti".
Associazione Culturale Flegrea, Gli abiti di età federiciana.
Silvana Barbati, Bibliografia.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.