OEBALUS. STUDI SULLA CAMPANIA NELL'ANTICHITA'. 2/2007 - Felice Senatore

oebalus_2_2007Curatore: Felice Senatore
Titolo: Oebalus. Studi sulla Campania nell'Antichità 2/2007
Rivista: Oebalus. Studi sulla Campania nell’Antichità
Descrizione: Volume in 8° (cm 24 x 17), brossura con bandelle, 283 pagine, con alcune illustrazioni in b/n nel testo
Luogo, Editore, data: Parma, MUP, 2007
ISBN: 9788888620480
Prezzo: Euro 65,00
Disponibilità: In commercio



Indice del volume:
MARICI M. MAGALHAES, Le monete della Campania nella collezione del Museo Storico Nazionale di Rio de Janeiro
LOREDANA MANCINI, Sirene e civette: il «bestiario alato» di Atena
ROSALBA ANTONINI, Ercolano V, 1 (Casa sannitica). I graffiti parietali nell’ingresso
GIOVANNA ROCCA, CIL IV 6892 da Pompei: aedeo o edo?
GABRIELLA RUCCO - GIANLUCA TAGLIAMONTE, Stenio Pupidio, ceramografo campano
MAURIZIO BUGNO, Un sorso di Gauro
DOMENICO CAMARDO, Ercolano: la gestione delle acque in una città romana
ARMANDO CRISTILLI, Alcune osservazioni sulla Nike tipo Paionios da Napoli
ELENA MIRANDA DE MARTINO, Neapolis e gli imperatori. Nuovi dati dai cataloghi dei Sebastà
GIUSEPPE CAMODECA, Nuove testimonianze sull’élite puteolana di tardo II secolo: Manlii Egnatii, Nemonii, Sempronii
ELIODORO SAVINO, Fra Campania e Roma: note sulla cronologia del regno di Tito
Recensioni: A.B. Sangineto, L’anima allo specchio. Ovvero della percezione e dell’uso delle antichità calabresi (PIER GIOVANNI GUZZO) - F. Sirano, In Itinere: ricerche di archeologia in Campania (CARLO RESCIGNO) - E. Moro, La santa e la sirena (EDUARDO FEDERICO) - M. Amodio, La componente africana nella civiltà napoletana tardo-antica. Fonti letterarie ed evidenze archeologiche (DONATELLA NUZZO)

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.