DICETTE 'O PAPPECE. Voci dal commercio equo a Napoli - Cooperativa sociale ’E Pappeci

DICETTE 'O PAPPECE. Voci dal commercio equo a Napoli - Cooperativa sociale ’E PappeciAutore: Cooperativa sociale ’E Pappeci
Titolo: Dicette 'o pappece
Sottotitolo: Voci dal commercio equo a Napoli
Descrizione: Volume prodotto con  Carta Revive Natural, riciclata al 100%, e impresso con Inchiostro Ecologico a base vegetale, in formato 8° (cm 21 x 14); 168 pagine.
Licenza Creative Commons 3.0
Luogo, Editore, data: Napoli, Marotta&Cafiero, 2016
Collana: 
ISBN: 9788897883210
Prezzo: Euro 10,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni



Questo libro racconta la prima esperienza del Commercio Equo e Solidale in Campania, una esperienza cominciata più di vent'anni fa e che dura ancora nelle due Botteghe del Mondo aperte a Napoli dalla Cooperativa 'E Pappeci.

Raccoglie le testimonianze di chi questa storia l'ha vissuta in prima persona ed è in pratica un libro di storie scritto da persone che hanno dedicato una parte più o meno grande del loro tempo al Commercio Equo ed a quanto, a Napoli, ci è girato intorno, ricevendone in cambio un mondo di conoscenze, grandi entusiasmi, grandi passioni, e ovviamente qualche delusione.
Tutto ciò viene offerto ai pappeci antichi e a quelli attuali, a chi ci ha conosciuto o ci vuole conoscere meglio, a quelli che se ne sono andati, alle altre Botteghe del Mondo,  e più in generale a chi ancora vuole prestare attenzione ai tanti (anche se spesso isolati) picchi di cittadinanza attiva e coscienza sociale.

L’idea del Commercio Equo e Solidale comincia a concretizzarsi a Napoli alla fine degli anni’80, dall’incontro di “quattro amici al bar”, tutti molto giovani e un po' preoccupati di fallire; ma dalla loro intraprendenza e dalla loro passione  nel corso degli anni, nasceranno tante cose e ‘O Pappece prenderà a poco a poco vita e forma…nel 1993 nascerà l'associazione e nel 1996 verrà costituita la cooperativa sociale < ‘O pappece – Bottega del mondo>, che poi si trasformerà in ‘E Pappeci.
La cooperativa non  si limiterà al solo commercio ma si porrà costantemente come presenza attiva nella realtà sociale napoletana. Oggi essa conta più di 300 soci, gestisce due Botteghe in punti nevralgici della città ed è punto di riferimento per molte realtà del ComES nell’Italia meridionale; grazie al sacrificio dei lavoratori, dei volontari e dei soci, anche in una congiuntura così difficile, ‘E Pappeci vanno avanti….

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.