ASHARAM. Dove Gandhi ha sconfitto la camorra - Carmine Iovine

ASHARAM. Dove Gandhi ha sconfitto la camorra - Carmine IovineAutore: Carmine Iovine
Titolo: Asharam
Sottotitolo: Dove Gandhi ha sconfitto la camorra
Prefazione Fabio Giuliani
Descrizione: Volume Carta Revive Natural, riciclata al 100% e impresso con Inchiostro Ecologico a base vegetale, in formato 8° (cm 21 x 14); 184 pagine.
Licenza Creative Commons 3.0
Luogo, Editore, data: Napoli, Marotta&Cafiero, 2015
Collana: Le Zanzare
ISBN: 9788897883296
Prezzo: Euro 10,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni



Questa è innanzitutto la storia di una terra piena di contraddizioni e potenzialità, di contrasti e di speranze, di mala politica e di resistenza civile, di camorra e di cultori del territorio, di inquinamento e di riappropriazione.


È anche la storia di molti giovani che vogliono superare le proprie inquietudini, che desiderano informarsi ed informare, lottare per i beni comuni, difendere la propria terra, combattere la camorra.
Proprio come il giovane Aldo che, dopo aver appreso dell’esistenza dell’Asharam, una palazzina confiscata alla camorra e gestita dalla Casa della Pace e della Nonviolenza, associazione ispirata al Mahatma Gandhi, intraprenderà un lungo viaggio di iniziazione alla vita.

Un percorso formativo da Castellammare di Stabia a Favignana, dal Salento a Santiago di Compostela; incontri con nuovi e vecchi amici, maestri di vita e associazioni come Libera e Legambiente.

Napoli e la sua provincia appaiono così come una palestra di vita quotidiana: chi prende la strada dell’illegalità ne diventa un prepotente esperto, ma, allo stesso tempo, chi prende quella della tutela del territorio e della legalità ne diventa audace e resistente combattente. Nel bene e nel male una terra che forgia il carattere dei suoi figli.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.