ALZA GLI OCCHI E GUARDA

Alza_gli_Occhi_pTitolo: Alza gli occhi e guarda.
Sottotitolo: Immagini di due quartieri di Napoli tra contrasti sociali e nascoste potenzialita': Sanita' e Forcella.
Interventi di Mauro Giancaspro, Antonio Ghirelli, Vittorio Dini, Carmine Nappo e Antonio Loffredo.
Fotografie di Elisabetta Valentini e Simona Filippini.
Testo di Claudia Origoni.
Descrizione: Volume in 16° oblungo (cm 15 x 21); 150 pagine di cui 74 di testo; foto in b/n.
Luogo, Editore, data: Napoli, Intra Moenia, aprile 2005
Prezzo: Euro 12,00
ISBN: 88-7421-052-3
Disponibilita': In commercio


Questo volume fotografico sui popolari e storici quartieri napoletani della Sanita' e di Forcella fa parte di una serie di iniziative finalizzate alla valorizzazione delle energie umane, culturali e storiche di questi luoghi tante volte drammaticamente ripresi nelle cronache dei giornali, ma tanto ricchi di straordinaria potenzialita'.



Il ricavato della vendita sara' interamente speso per la creazione di due luoghi d'incontro per bambini, dove sara' possibile fare la cosa piu' facile e piu' difficile del mondo... giocare.

"Simona Filippini ed Elisabetta Valentini attraverso le foto e Claudia Origoni con una suggestiva analisi del territorio, hanno colto ad un tempo la straordinaria bellezza delle antiche chiese e dei nobili palazzi nascosti nell'inferno di Forcella e della Sanita', e l'umanissimo, talora dolce, talora disperato, messaggio delle strade, dei fanciulli, delle famiglie che scandiscono la vita quotidiana di quei quartieri".
dalla prefazione di Antonio Ghirelli.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.