I BAMBINI DI NAPOLI. Don Luigi Merola

i_bambini_di_napoli_luigi_merolaAutore: Don Luigi Merola
Titolo: I bambini di Napoli
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 20 x 14); 120 pagine
Luogo, Editore, data: Napoli, Graf, 2013
ISBN: 9788889433331
Prezzo: Euro 9,90
Disponibilità: In commercio


Si può, anzi si deve ricominciare dai bambini. Il cambiamento è possibile se non ci sono muri a separare bambini di serie A da bambini di serie B ed è questo il messaggio di don Luigi Merola, quello che la fondazione “A voce d’ ‘e creature” fa ogni giorno per i ragazzi di Napoli.
[...] Siamo andati a Roma per andare dal Papa. Don Luigi ci ha detto che quando entri nel Vaticano non stai più in Italia, è come stare in un altro stato. Devo capire un pò meglio questa cosa, comunque poi mi son fatto fare una foto con un piede in Italia e un piede in Vaticano e la devo far vedere a tutti [...]
Don Luigi Merola , laureato e specializzato in Teologia e Scienze Sociali, è conosciuto come prete anticamorra, ex-parroco di Forcella, un quartiere di Napoli, attualmente presidente della Fondazione “ ’A voce d’ ‘e
creature”, con sede a Napoli in un bene confiscato alla camorra. Dal 2004 vive sotto scorta e tuttora si dedica a togliere la manovalanza alla criminalità organizzata riportando i bambini di Napoli a scuola e impegnandoli in attività ludico-ricreative.
Ha pubblicato con Guida Editore “Forcella tra inclusione ed esclusione sociale” (2007) e “Il cancro sociale: la camorra (2011). Ha pubblicato con Mondadori “ ’A voce d’ ‘e creature, la camorra nei temi dei bambini” (2012).

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.