MEDIOEVO NAPOLETANO

Medioevo_Napoletano_pTitolo: Medioevo napoletano.
Sottotitolo: Dopo il rinascimento prima della barbarie.
Otto reportage dentro e fuori Napoli.
Testi di Anselmi, Iacuelli, Pepicelli e Feola, Rossomando, Sarnelli, Portelli, Ceci, Marchese.
Disegni di Malov, DiegoPaura, Cyop&Kaf, Luca
Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 21 x 15,5); 168 pagine; illustrazioni in b/n nel testo.
Luogo, Editore, data: Napoli-Roma, L'Ancora, 2008
ISBN13: 9788890361500
Disponibilita': No

Napoli Monitor è un giornale di cronache e disegni che una volta al mese racconta i fatti della citta' e le storie del mondo. Questo annuario 2008 approfondisce i temi e lo stile del mensile, il dialogo tra testi e disegni. Otto reportage per descrivere Napoli com'è - il porto ai tempi del container, le tre emergenze dei rifiuti tossici, i giovani che emigrano per realizzarsi, quelli che restano per convinzione o impotenza, le nuove generazioni di origine straniera; e il mondo che gira intorno - la Barcellona che demolisce i suoi quartieri popolari, i giovani di Buenos Aires che difendono una memoria comune, i bambini senegalesi in viaggio tra citta' e campagna.

Nella citta' che sembra condannata a cadere e risorgere a intervalli sempre piu' brevi, adesso il tempo fa il suo giro al contrario. Dall'illusione della rinascita a una crisi senza vie d'uscita.

Ma per andare oltre le etichette l'unico modo è ancora una volta conoscere, descrivere, organizzare.

I barbari sono alle porte, ma non sono quelli che vogliono farci credere.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.