NAPOLI DOPOGUERRA INFINITO - Giuseppe Pesce

NAPOLI DOPOGUERRA INFINITO - Giuseppe PesceAutore: Giuseppe Pesce
Curatore:
Titolo: Napoli dopoguerra infinito
Sottotitolo:
Descrizione: Volume in formato 16° (cm 14,5 x 9); 80 pagine circa
Luogo, Editore, data: Napoli, Colonnese
Collana: Lo Specchio di Silvia, n. 73
ISBN: 9788899716950
Condizioni: nuovo
Note:
Prezzo: Euro 8,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni

Napoli non si è mai ripresa dalla guerra. O meglio, ha utilizzato a lungo il mito della distruzione e della miseria per giustificare in qualche modo la precarietà quotidiana dalla quale non riesce – o non vuole – emanciparsi. Come nessun’altra città al mondo, Napoli ha prodotto un “dopoguerra infinito” fatto di romanzi, da Malaparte a Starnone, di un classico del teatro come Napoli Milionaria!, delle più varie trasposizioni cinematografiche, dal film al documentario, delle quali queste pagine provano a tracciare un percorso. Dalle Quattro giornate sospese tra storia e mitologia civile, al romanzo di una città distrutta e liberata, alla lunga “nottata” che chissà se è passata.

 


richiedi informazioni

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.