PATRIOTI O TRADITORI? Gli ufficiali della Marina napoletana nella crisi e fine delle Due Sicilie - Michele Lacriola

PATRIOTI O TRADITORI? Gli ufficiali della Marina napoletana nella crisi e fine delle Due Sicilie - Michele LacriolaAutore: Michele Lacriola
Curatore:
Titolo: Patrioti o traditori?
Sottotitolo: Gli ufficiali della Marina napoletana nella crisi e fine delle Due Sicilie
Descrizione: Volume in brossura, in formato 8°; 328 pagine; peso: Kg 1,600
Luogo, Editore, data: Soveria Mannelli (CZ), Rubbettino, 2021
Collana: Università degli Studi di Salerno
ISBN: 88-498-6669-0
EAN13: 9788849866698
Condizioni: nuovo
Prezzo: Euro 19,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni

Le vicende che nel 1860 videro coinvolti gli ufficiali della Marina borbonica sono un tema ancora oggi fonte di un dibattito che ben si presta alla riflessione sull'intreccio tra guerra civile, crisi dello Stato e costruzione dei nuovi edifici nazionali. Per questo conflitto interno al mondo meridionale gli storici utilizzano oggi il paradigma interpretativo di "guerra civile". Proprio qui sta la singolarità della vicenda della Marina borbonica. Quegli ufficiali, pur essendo detentori di porzioni del potere legittimo, scelsero deliberatamente e compattamente (fatta salva qualche eccezione) di passare dall'altra parte. Furono dunque patrioti o traditori? Perché questi ufficiali scelsero di stare nel campo, quello unitario, apparentemente [più] lontano dalle loro esperienze?
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.