LA FUGA DI GARIBALDI E IL GIALLO DELLA MORTE DI ANITA - Luciano Salera

la_fuga_di_garibaldi_luciano_saleraAutore: Luciano Salera
Titolo: La fuga di Garibaldi e il giallo della morte di Anita
Descrizione: Volume in formato 8°; 272 pagine.
Luogo, Editore, data: Chieti (CH), Solfanelli
Collana: 
ISBN: 9788874976805
Prezzo: Euro 19,00
Disponibilità: In commercio

Quando abbiamo deciso di affrontare il non facile compito di andare alla scoperta della verità sulla fine misteriosa di Anita, prima moglie di Giuseppe Garibaldi, non si è pensato che, a un certo punto, ci saremmo trovati ad affrontare grosse difficoltà.     
Il problema non era raccontare che Anita è morta di malaria contratta, grosso modo, nel periodo a cavallo tra la Repubblica Romana, finita precipitosamente, dopo una breve vita di soli cinque mesi, e alla drammatica fuga da Roma
, con il marito ed i raccogliticci legionari superstiti in cerca di scampo dalle milizie austriache, francesi, borboniche e papaline scatenate in una furibonda caccia all’uomo.   
 Fin troppo facile giungere a questa conclusione: avremmo detto quello che afferma la vulgata da 162 anni a questa parte e avremmo chiuso il discorso.     
Il problema non era questo…

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn