BORBONICI, PATRIOTI E CRIMINALI. L'altra storia del Risorgimento - Enzo Ciconte

BORBONICI, PATRIOTI E CRIMINALI. L'altra storia del Risorgimento - Enzo CiconteAutore: Enzo Ciconte
Titolo: Borbonici, patrioti e criminali
Sottotitolo: L'altra storia del Risorgimento
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 160 pagine; peso di spedizione: Kg 0,700
Luogo, Editore, data: Roma, Salerno Editrice, novembre 2016
Collana: Aculei
ISBN-10: 886973174X
ISBN-13: 9788869731747
Prezzo: Euro 12,00
Disponibilità: In commercio

All’alba della costituzione del Regno d’Italia si consolidavano, nelle strutture portanti dello Stato e in una parte rilevante della classe dirigente, i contatti con gli homines novi: mafiosi, camorristi, uomini della ’ndrangheta.
Quali effetti produsse un tale modo di fare politica nella formazione dello spirito pubblico della nuova Nazione?
Enzo Ciconte in questo suo saggio indaga le reciproche “fascinazioni” tra movimento risorgimentale e organizzazioni criminali – nuove o vecchie che fossero – scandaglia le ragioni delle interazioni tra i due mondi, con il ricorso frequente alla violenza, e l’uso che se ne fece: da soggetti privati, per difendere o accrescere i loro interessi, da soggetti pubblici, per garantire la sicurezza comune o fornire un puntello alle fragili istituzioni.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.