LA POLITICA MONETARIA A NAPOLI NEL SETTECENTO BORBONICO - Diomede Ivone

la politica monetaria a napoli nel settecento borbonico diomede ivone

Autore: Diomede Ivone
Titolo: La politica monetaria a Napoli nel Settecento borbonico.
Sottotitolo: La disputa dottrinaria tra Trojano Spinelli e Carlo Antonio Broggia in un documento "americano".
Descrizione: Volume in formato 8°; pagine 168.
Luogo, Editore, Data: Napoli, E.S.I., 2001
Collana: ESI / UNI. N. 127
ISBN: 8849502923
Prezzo: Euro 13,00
Disponibilità: In commercio

Il ritrovamento - presso la Kress Library dell'Università di Harvard - dell'esemplare unico delle Riflessioni politiche di Trojano Spinelli, corredato delle glosse autografe di Carlo Antonio Broggia, ha offerto all'Autore lo spunto per ricostruire un passaggio, fino ad oggi inesplorato, del dibattito sulla politica monetaria del Regno di Napoli nel '700.

Sulla scorta di un metodico lavoro di ricostruzione filologica e di rielaborazione sistematica di dati grezzi di "logica matematica" - e senza mai perdere di vista il peculiare quadro economico e culturale dell'età carolina - l'Autore ci guida, passo dopo passo, nel "cuore" delle dibattute questioni del bimetallismo, del valore e dell'alterazione delle specie monetarie. L'opera si configura pertanto come un prezioso esempio di ricerca sul campo, in grado di arricchire di nuovi spunti esegetici gli studi su un argomento nodale della storia economica del Mezzogiorno.

L'AUTORE

Diomede Ivone, straordinario di Storia Economica ed incaricato di Storia dell'Agricoltura presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Salerno, di cui è anche Preside, ha al suo attivo 15 monografie e diversi saggi su temi di Storia Economica Italiana e di Storia del Mezzogiorno dell'età moderna e contemporanea. Tra i suoi lavori più recenti, Il catasto feudale di Castellabate del 1512. Persone, strutture, patrimonio, 1998; Attività economiche, vita civile e riti religiosi sui percorsi della transumanza in età moderna, 1999.

 

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.