LE DUE CAROLINE. Il Regno di Napoli tra Carolina di Borbone e Carolina Murat - Mario Giannattasio

le due caroline mario giannattasioAutore: Mario Giannattasio
Titolo: Le due Caroline.
Sottotitolo: Il Regno di Napoli tra Carolina di Borbone e Carolina Murat.
Descrizione: Volume in formato 16°; 16 illustrazioni in b/n fuori testo; pagine 120.
Napoli, E.S.I., 1999
ISBN: 8881148269
Prezzo: Euro 12,40
Disponibilità: In commercio

Le due Caroline è una storia del regno di Napoli ripercorsa attraverso la vita e le figure parallele di due antagoniste: le regine Maria Carolina di Borbone e Carolina Murat. Oltre la storia meramente personale, politica e governativa delle due regine, è la storia di due monarchie, quella napoleonica e quella borbonica, delle loro istituzioni, della cultura, delle opere e delle condizioni socioeconomiche del regno. È un saggio scritto sul filo del racconto biografico nel quale l'antagonismo di Maria Carolina di Borbone e Carolina Murat è visto nel quadro delle vicende che, prima e dopo la bufera rivoluzionaria e l'occupazione francese, hanno contrassegnato le due opposte monarchie. Partendo dal confronto della personalità delle due regine, dalla loro evoluzione nell'ambito delle rispettive famiglie, nei loro rapporti con i mariti, con i figli, con gli amanti, con il potere, etc., Le due Caroline analizza la discrasia tra capitale del regno e provincia, tra lo splendore della città e l'abbrutimento della campagna, delineando il pensiero del mondo della cultura in merito e le cause che portarono alla repubblica del '99 ed alla successione dei Murat ai Borbone. Nel rilevare come la feudalità abbia ostacolato lo sviluppo del paese, il saggio espone l'atteggiamento delle due monarchie rispetto a questo problema, i diversi provvedimenti e le posizioni al riguardo delle stesse Maria Carolina e Carolina Murat. Dopo una rassegna delle opere che i due regimi ci hanno tramandato, Le due Caroline rievoca il declino dei due regni e con esso i momenti culminanti della vita delle due regine come governanti e come donne.

L'AUTORE

Mario Giannattasio, laureato in giurisprudenza, ha lavorato alla RAI ed alla Agenzia giornalistica «Italia». Con Le due Caroline si ripropone con un saggio su un periodo cruciale della storia di Napoli ed europea, in cui affonda le sue radici il pensiero politico occidentale. ha pubblicato Lettera a Saragat - l'incognita comunista e la dispersione socialista -, una indagine sul riformismo in Italia, sui suoi limiti e sulle sue potenzialità .

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.