CARLO III. Un grande re riformatore a Napoli e in Spagna - Giuseppe Caridi

CARLO III. Un grande re riformatore a Napoli e in Spagna - Giuseppe CaridiAutore: Giuseppe Caridi
Titolo: Carlo III 
Sottotitolo: Un grande re riformatore a Napoli e in Spagna.
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15,5); 398 pagine.
Luogo, Editore, data: Roma, Salerno Editore, 2014
Collana: Profili. N. 61. Collana diretta da Giuseppe Galasso
ISBN: 9788884029287
Prezzo: Euro 24,00
Disponibilità: In commercio

Il libro segue le vicende biografiche del Sovrano borbonico inserite nella realtà politica, socioeconomica ed ecclesiastica del Mezzogiorno d'Italia e della Spagna del secolo XVIII.


Carlo acquisì la necessaria esperienza di governo durante la venticinquennale permanenza sul trono di Napoli. Nella penisola iberica il Sovrano – mantenendo sempre stretti rapporti con il toscano Bernardo Tanucci, grande personalità culturale e politica, suo principale consigliere nel governo napoletano - seppe circondarsi di collaboratori fedeli e capaci, sia stranieri che nazionali. da Wall a Squillace e Grimaldi, da Campomanes ad Aranda e Floridablanca. Durante il governo di quest'ultimo, le cui iniziative Carlo III assecondò con convinzione, si intensificò nella politica interna spagnola l'attività riformatrice nel quadro di un assolutismo monarchico sempre più ispirato a principi illuministici, comunque compatibili con il paternalismo che distinse sempre l'operato del Sovrano. Negli ultimi anni di vita di Carlo III, grazie ad un'efficace azione militare e diplomatica, si consolidò la posizione internazionale della Spagna, che riuscì a recuperare Minorca e ad ampliare i possedimenti coloniali. L'azione di Carlo III presenta quindi un bilancio complessivamente positivo per cui viene giustamente considerare il migliore sovrano della dinastia borbonica ispanica.

Giuseppe Caridi insegna Storia moderna all'università di Messina. Studioso del Mezzogiorno dal Basso Medioevo all'Ottocento, ha pubblicato numerosi saggi, tra cui: Il Regno di Napoli nel primo periodo borbonico (2005).

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.