IL CAMORRISTA. Le origini del male - Giuseppe Marrazzo

il camorrista giuseppe marrazzoAutore: Giuseppe Marrazzo
Titolo: Il Camorrista
Sottotitolo: Le origini del male
Con i contributi di: Franco Roberti, Sandro Ruotolo, Isaia Sales, Giuseppe Tornatore
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 272 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Alessandro Polidoro Editore, 2019
Collana: AltroParallelo 
ISBN: 9788885737235
Prezzo: Euro 16,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni



Dopo trentacinque anni, ritorna in una nuova edizione Il Camorrista di Giuseppe Marrazzo, da cui il film di Giuseppe Tornatore, per rileggere, insieme al libro, il lavoro del grande giornalista, con l’intervento dei protagonisti dell’epoca.
Negli anni Settanta la camorra, da fenomeno locale, si trasforma in una grande macchina di potere, una mostruosa piovra che allunga i suoi tentacoli su un’intera regione.

Raffaele Cutolo è l’artefice di questo cambiamento, un ragazzo di Ottaviano arrestato per avere ucciso un uomo in seguito a un banale litigio. In carcere Cutolo costruisce il suo potere, il suo carisma, il suo ruolo “prestigioso” di capo di un’organizzazione che si estende in tutta Italia: la Nuova Camorra Organizzata.
Giuseppe Marrazzo con questo libro, avvincente come Il padrino ma documentato sulle testimonianze e le rivelazioni del protagonista, compone un diario del “professore”. Una storia esemplare e allucinante, ma soprattutto una storia vera, raccontata con il piglio del grande romanzo d’azione.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.