LA FILOSOFIA POPOLARE NAPOLETANA - Francesco D'Ascoli

FilPoNapAutore: Francesco D'Ascoli
Titolo: La Filosofia Popolare Napoletana.
Sottotitolo: Locuzioni tipiche del dialetto, significato e origine.
Descrizione: Volume in 8° (cm x21 x 15); pp. 157.
Luogo, Editore, data: Napoli, Adriano Gallina, febbraio 2005
Numero di edizione: Seconda
Prezzo: Euro 13,00
ISBN: 88-87350-11-6
Disponibilità: In commercio

 

Dalla prefazione di Nicola De Blasi:
La Filosofia Popolare Napoletana si rivolge al lessico e si concentra sui modi di dire, cioè quelle frasi che si usano correntemente con un significato metaforico che ormai ha soppiantato quello letterale. Una raccolta di questo genere è quindi utile sia a quelli che non conoscendo certi modi di dire possono apprezzarne la varietà e la quantità sia a quelli che pur adottando alcune locuzioni qui riunite non ne conoscono i loro significati originari.

La qualità che il D'Ascoli ha profuso nella spiegazione di tali significati risalta subito con piena evidenza: ogni singola voce ha comportato una puntuale indagine che riconduce il lettore a epoche spesso remote e ad eventi storici precisi, oppure a prospettive culturali di tipo agricolo attuali fino alle epoche in cui Napoli ha avuto al suo interno ampie zone destinate alla coltivazione o ancora figure un tempo istituzionali o abitudini ancora presenti nella realtà napoletana.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.