VALL' A CAPI'. Storia e grammatica della lingua napoletana - Maria D'Acunto, Graziano Mattera

VALL' A CAPI'. Storia e grammatica della lingua napoletana - Maria D'Acunto, Graziano Mattera
Autore: Maria D'Acunto, Graziano Mattera
Titolo: Vall' a capì'
Sottotitolo: Storia e grammatica della lingua napoletana
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 272 pagine
Luogo, Editore, data: Napoli, Intra Moenia, 2013
ISBN: 97888742114491
Prezzo: Euro 18,00
Disponibilità: In commercio

Com'è noto il napoletano deriva dal latino e nel tempo fu arricchito nel suo lessico da numerosi influssi: l'arabo, il greco, lo spagnolo, il francese ... Fino al '500 era la lingua ufficiale del Regno delle Due Sicilie, soppiantata poi dal "volgare toscano" adottato in tutta la penisola. Da allora il napoletano decadde da lingua a dialetto, ma consumò la sua vendetta imponendosi al mondo attraverso le sue canzoni. Il napoletano è lo strumento con il quale la città ha mantenuto la propria identità culturale malgrado le ripetute invasioni straniere, con il quale la borghesia ha continuato a comunicare con la plebe, con il quale Napoli è ancora oggi universalmente nota per la sua poetica. Perciò conoscere a fondo il dialetto napoletano significa comunicare in un linguaggio più che mai attuale, permette di gustare componimenti letterari di grande valore artistico, consente insomma di tener viva la tradizione antichissima di questa città. Le pagine di questa grammatica diventano così non solo lo studio della morfologia e della sintassi del napoletano, ma anche una carrellata nelle poesie e nelle canzoni ampiamente citate per rendere esplicativo il testo didattico.

Maria D'Acunto è nata a Napoli ma vive a Ischia. Interessata alla cultura popolare e al rapporto lingua-dialetto, è autrice di un piccolo saggio sulla 'Ndrezzata e di un testo teatrale (Ce steua 'na vota) in dialetto napoletano. In collaborazione con Graziano Mattera, ha pubblicato, con gli editori F.lli Ferraro, diversi testi scolastici (grammatiche italiane ed epica) per la Scuola secondaria inferiore e superiore.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.