'NA CANTATA 'E NATALE - Charles Dickens

Na_Cantata_e_Natale_pAutore: Charles Dickens
Titolo: 'Na cantata 'e Natale.
Traduzione in lingua napoletana di Roberto D'Ajello de A Christmas Carol
Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 22 x 15); 120 pagine; illustrato con 8 tavole a colori fuori testo di Lello Esposito.
Luogo, Editore, data: Sorrento (NA), Franco Di Mauro
Prezzo: Euro 11,00
ISBN: 88-87365482
Disponibilita': In commercio

 Dalla premessa di Stefania Tondo

A Christmas Carol scritto da Charles Dickens in pochi mesi nel 1843 segna l'inizio di un percorso che attraverso i secoli fino all'attuale contemporaneita' - ora con la versione in Lingua Napoletana di Roberto DAjello - è scandito da molteplici rivisitazioni, si espande nella memoria culturale, indaga ancora il presente in incessante mutamento, interroga ancora le nostre aspettative e le nostre speranze: in definitiva, è un'opera che continua a manifestare l'indiscussa forza creativa del testo originario, oltrepassando barriere di tempo e di spazio, trasformandosi e affermandosi tra i capolavori della letteratura di ogni tempo. Con questa traduzione procede una storia di "generosita' letteraria" e "di amore", che sempre connota il lavoro traduttivo: Na cantata 'e Natale rinnova il racconto originario, ne ridesta il significato, e offre nuova vita al suo autore; dona nuove occasioni di riflessioni al lettore di oggi; segnala, ancora una volta - dopo Pinocchio in Lingua Napoletana, 'O Princepe Piccerillo e Alice 'int''o Paese d''e Meraviglie - un forte legame affettivo e culturale di Roberto D'Ajello con la lingua madre, la Lingua Napoletana Letteraria...».

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.