MA CA T''O DICO A FA' - Gilberto Galasso

Ma_Ca_To_Dico_pAutore: Gilberto Galasso
Titolo: Ma ca t''o dico a fa''
Sottotitolo: ovvero L'Opicia tra 'nciuci e realta'.
Testo in vernacolo con traduzione a fronte.
Descrizione: Volume in formato 8°; 128 pagine.
Il volume è corredato da un laccio di tessuto rosso a cui è appeso un piccolo corno di rame.
Luogo, Editore, data: Napoli, "I Farella" s.n.c., novembre 2005
Prezzo: Euro 20,00
Disponibilita': In commercio

 

Gilberto Galasso racconta parti di storia e di tradizioni millenarie che appartengono alla cultura di Napoli e dintorni.
La chiave umoristica e paradossale permette al lettore di avvicinarsi ad usi e costumi di un tempo passato in modo semplice e divertente.
Storia, luoghi, personaggi, culti, musica, danze, tradizioni eno-gastronomiche e non solo, sono presentate da Pulcinella che si propone come classico cantastorie.

Prefazione-Introduzione-Presentazione
Il pensiero se non viene tramutato in realta' resta totalmente insignificante e tante volte ho pensato alle moltissime cose che avrei voluto o potuto fare, ma che, poi, non ho voluto o potuto realizzare, mentre ci sono state cose che si sono concretizzate senza che ci abbia minimamente pensato prima.
È cosi' che è nato questo libro!
Ho cercato di trasformare una piccolissima parte della storia e delle tradizioni della Campania in una maniera molto semplice, ironica, sintetica e, "ad colorandum", l'ho voluta rendere un po' divertente e paradossale.
Ed ora che vi state apprestando a leggere le varie storielle immaginate che ve le stia raccontando Pullecenelle e, se ci sono errori o strafalcioni, perdonatelo... in fondo sono sue "licenze poetiche" se cosi' vogliamo chiamarle: lui è fatto cosi' !
Spero, in questo modo, di aver fatto cosa gradita a tutti i napoletani e non.
Buona lettura a tutti!
Ecco qua!
Ekko kua'!
Oiccann'!

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.