NOVELLE K666 - Roberto De Simone

Novelle_K666_pAutore: Roberto De Simone
Titolo: Novelle K 666
Sottotitolo: Fra Mozart e Napoli
Descrizione: Edizione in formato 16° (cm 22,9 x 16); 281 pagine
Luogo, Editore, data: Milano, Einaudi, 2007
Collana: Arcipelago Italiani
Prezzo: Euro
ISBN: 88-0618685X
Disponibilità: No

 


richiedi informazioni



Gli echi del Don Giovanni fra i teschi delle Fontanelle, Papageno e la ciaramella di 'zi Rocco, il principe di Sansevero e l'enigma di un magico anello. E ancora, la voce di Sylvie Vartan e i tamburi ipnotici dei fujenti; lettere segrete e misteri del Conservatorio; tra cadenze e scadenze, lo show e i business del Commendator Salieri.
Storie, emozioni e ricordi si intrecciano in queste sette novelle del maestro indiscusso della cultura musicale napoletana: un De Simone intenso e graffiante che sembra volersi calare sotto la pelle della sua citta' , dove il tempo si confonde in impressioni e sovrimpressioni, dove il quotidiano, il sublime e il grottesco si mescolano e si scontrano sprigionando scintille sulfuree. «Sono anni che rincorro Mozart, e Mozart rincorre me, fin dall'eta' di quattordici anni, quando allievo del Conservatorio di San Pietro a Maiella, composi le cadenze per il suo Concerto in re minore K 466».

Nel 1770, quando aveva quattordici anni, Mozart soggiornò a Napoli per oltre un mese e mezzo e si esibi' in molti aristocratici palazzi. Cosa gli trasmise la citta' partenopea? Quali suggestioni trasmigrarono nelle sue opere e influenzarono la sua vita?

De Simone ripercorre i luoghi che videro il genio adolescente, quasi seguendo i suoi passi: via via emergono misteriosi segni, tracce, echi, che compongono un fitto tessuto di realta' e sogno, di coincidenze e dissonanze. I meravigliosi palazzi sono ormai in degrado, sopravvivono antichi culti tra devozione e credenze popolari, brillano qua e la' anche le tracce di un'anima collettiva e solidale, di una cultura ricchissima e complessa, che si è nutrita di mondi diversi, ma il nuovo sta per sommergere tutto...

E il viaggio sulle note mozartiane s'intreccia anche con le riflessioni dell'autore, che seguendo i ricordi finisce per compiere una personalissima indagine, fuori e dentro di sé. Le sette novelle in cui si dipana questa ricerca raccontano incontri e scontri, miti antichi e moderni, sempre sull'onda di una struggente passione civile, temperata da una prosa sapida e sarcastica, immaginifica e realistica allo stesso tempo.

 


richiedi informazioni

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.