NAPOLI SOTTERRANEA - Guglielmo Melisurgo

NAPOLI SOTTERRANEA - Guglielmo MelisurgoAutore: Guglielmo Melisurgo
Curatore: Sergio Melisurgo
Titolo: Napoli sotterranea
Sottotitolo: Topografia della rete di canali d'acqua profonda. Contributo allo studio del sottosuolo di Napoli (1889)
Introduzione di Roberto De Stefano
Prefazione di Antonio Scotti di Uccio
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 124 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 1997
Collana: Curiosità, 5
ISBN: 9788881144945
Prezzo: Euro 16,00
Disponibilità: Limitata

 


richiedi informazioni

L'autore, professore, ingegnere, architetto e urbanista, narra un viaggio "ad inferos", compiuto in compagnia del "pozzaro", descrivendo una intricata e vasta rete di cunicoli comunicanti con circa cinquemila grotte cavate nella roccia tufo, con relative vasche racchiuse nel basso, che seguono press'a poco l'andamento della topografia sovrastante. Descrizione utile per orientarsi nella città sotterranea.
"Quando al suono della sirena di allarme, io vedo fiumane di miei napoletani scomparire in questa Cittå sotterranea, la mia anima rivolge un pensiero di gratitudine alla Divina Provvidenza che volle ispirarmi a svelare a Napoli quest'altra Cittå che, col mio lavoro non compensato e di mia iniziativa, ho fatto conoscere".
Guglielmo Melisurgo, per primo e con coraggio, volle esplorare, palmo a palmo, il misterioso sottosuolo partenopeo ricavandone uno studio che rimane tuttora una rappresentazione viva e attuale — e preziosissima guida — di quel fantastico mondo sotterraneo.
A tale riguardo scriveva (1966) Carlo Nazzaro: "...Risalito da quel viaggio «ad inferos» compiuto in compagnia del «pozzaro», lo narrò poi con stile piacevole da «Cosa vista» e rigore di scienziato ...
Una lettura affascinante quel viaggio alla Jean Valjean, una bella testimonianza, un valido documento per intendere un po' meglio le impennate e i capricci del sottosuolo di Napoli".


 


richiedi informazioni

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.