RUGGERO II RE DI SICILIA - Alessandro da Telese, Vito Lo Curto

ruggiero_ii_re_di_siciliaAutore: Alessandro da Telese
Titolo: Ruggero II re di Sicilia
Curatore: Vito Lo Curto
Include testo originale
Descrizione: Volume in 16° (cm 17 x 12); 240 pagine.
Luogo, Editore, data: Cassino (FR), F. Ciolfi, 2003
Collana di testi storici e medievali
ISBN: 88-86810-14-8
Prezzo: Euro 16,00
Disponibilita': Si

La biografia di Ruggero II, fondatore del Regno di Sicilia che portava a compimento la gigantesca struttura politica ereditata dal padre Ruggero I e dallo zio Roberto il Guiscardo, fu scritta da Alessandro di Telese - abbate dell’omonimo monastero di san Salvatore in provincia di Benevento - su invito della contessa Matilde sorella del sovrano, mentre costui era ancora in vita, per celebrare un personaggio e una vicenda di particolare rilievo nell’Italia dei primi decenni del sec. XII. Legato da rapporti di familiarità con Ruggero e testimone diretto di alcuni degli avvenimenti narrati.
Alessandro di Telese sviluppa in quattro libri (di cui l’ultimo interrotto bruscamente per motivi a noi ignoti) il racconto delle vicende del suo “eroe” dal 1127, anno della conquista per diritto ereditario del ducato di Puglia, al 1135 allorché vengono stroncate le ultime resistenze di alcuni irriducibili oppositori asserragliatisi nella fortezza di Napoli.
Pur in un linguaggio ormai assai lontano dalla perspicuità e limpidezza della tradizione classica - al quale la traduzione e le cure filologiche del prof. Vito Lo Curto restituiscono tuttavia il senso di una rinnovata vitalità e freschezza espressiva - Alessandro di Telese riesce talora a cogliere, in modo tanto più meritorio in quanto forse è il primo a farlo, alcuni momenti di una grandiosa esperienza politica che avrebbe segnato il destino dell’Europa dei secoli successivi.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.