IL PURGATORIO A NAPOLI - Marino Niola

IlPurgatorioaNapolipAutore: Marino Niola
Titolo: Il Purgatorio a Napoli.
Descrizione: Volume in 16° (cm 19 x 12); pp. 192
Luogo, Editore, data: Roma, Meltemi, luglio 2003
Collana: Gli Argonauti, 89
Prezzo:
ISBN: 88-8353-262-7
Disponibilita': No

 

Nel Natale del 2002 Napoli ha ospitato, in piazza del Plebiscito, un'installazione ispirata al culto delle capuzzelle, i crani ignoti che si trovano negli ipogei napoletani e che rappresentano nell'immaginario popolare le anime del purgatorio.

II vivace dibattito seguito all'evento, che evidentemente ha avuto il pregio di toccare uno dei tasti piu' profondi della sensibilita' popolare - la pieta' per i morti - ha dato origine a questa ricerca nei luoghi della devozione a Napoli che ha percorso le antiche e nuove mappe del popolare toccando la Sanita', il centro antico e alcuni quartieri della periferia.
Protagonista dell'indagine è stato il Laboratorio di Antropologia Sociale dell'Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa, fondato dall'autore e da un gruppo di giovani antropologi.
I ricercatori hanno raccolto pareri, interviste, testimonianze letterarie, hanno fotografato e filmato ciò che resta del culto; luoghi, protagonisti, testimoni, nella consapevolezza che un patrimonio affidato alla tradizione orale vada sottratto da una parte all'oblio, dall'altra a una banale folclorizzazione.

In questo lavoro si è rivelata preziosa la testimonianza degli anziani, alcuni quasi centenari, autentiche biblioteche viventi. Dal confronto tra la memoria di questi e l'adesione piu' problematica dei giovani, emerge il rapporto tra il passato e il presente del culto. I materiali raccolti e presentati al lettone riflettono la profonda stratificazione del culto nella trama urbana napoletana, ma al tempo stesso consentono di coglierne pienamente le trasformazioni.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.