I CAMPI FLEGREI, ISCHIA, VIVARA. STORIA E ARCHEOLOGIA - Stefano De Caro

ICampiFlegreiIschiaVivarapAutore: Stefano De Caro
Titolo: I Campi Flegrei, Ischia, Vivara. Storia e Archeologia.
Descrizione: Volume in 8° (cm 24 x 22); pp. 144; molte illustrazioni tutte a colori, alcune a tutta pagina, alcune su due pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Electa, aprile 2002.
Prezzo: Euro
Disponibilita': No

I "campi ardenti", connotazione antica di un'attivita' vulcanica mai sopita, rimangono, a dispetto degli scempi urbanistici recenti, una delle aree archeologiche piu' vaste ed affascinanti del mondo: dall'antichissima Cuma, con la straordinaria acropoli ed il cosiddetto "Antro della Sibilla", a Baia, il luogo degli otia prediletti dai romani, testimoniati dai sontuosi impianti termali e da ville imperiali ; da Miseno, il principale porto militare dell'impero, a Pozzuoli, la greca Dicearchia o "citta' della giustizia", divenuta in seguito una citta' romana di rilievo strategico, il piu' importante porto della regione, sotto il cui centro storico va emergendo una "Pompei sotterranea" di imprevedibile suggestione.

 

Sommario del volume:
- 6 Prefazione.
- 7 Introduzione.
- 13 Profilo storico dei Campi Flegrei.
- 43 Da Napoli a Pozzuoli.
- 70 Il parco archeologico delle necropoli puteolane e della via Campana.
- 80 Baia e Miseno, il castello di Baia.
- 106 Cuma e Liternum.
- 122 Ischia e Vivara.
- 131 Appendice: Posillipo, Pozzuoli, Baia: il tour flegreo di F.J.L. Meyer (1783).
- 141 Indice delle schede.
- 142 Indice dei luoghi trattati.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.