LA CUCINA CASARECCIA. Ed. Marotta - Ippolito Cavalcanti

Cucina_Casareccia_in_Dialetto_pAutore: Ippolito Cavalcanti.
Titolo: La cucina casareccia in dialetto napoletano.
Sottotitolo: Con lista di tre piatti al giorno per un anno intero e un Ottavario di Don Giulio Genoino.
Descrizione: Volume in formato 16° (cm 17 x 12); 223 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Marotta & Cafiero, settembre 2006
ISBN: 88-88234594
Disponibilita': No

La cucina è arte per i grandi cuochi, ma è arte anche per chi grande cuoco non è.
Tutti ricordiamo, ad esempio, la stampa che ritrae il venditore di maccheroni o il film "Miseria e Nobilta'" in cui uno splendido Toto' e altri attori incarnano personaggi la cui unica ambizione è quella di tuffarsi nel cibo.
La "Cucina casareccia in dialetto napoletano", appendice alla seconda edizione della "Cucina teorico-pratica", rappresenta per il Cavalcanti l'occasione per mescolare la tradizione culinaria "erudita" con quella dal sapore piu' popolare.
Le ricette trascritte sono divertenti, ironiche e talvolta contengono aneddoti coloriti. Insomma, con l'aggiunta della "Cucina casareccia", la "Cucina teorico-pratica" divenne il primo ricettario di cucina rivolto veramente a tutti, e le sette edizioni pubblicate stanno li' a dimostrarlo.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.