UNA CARTOLINA DA NAPOLI - Giovanni Sarno

Una_Cartolina_da_Napoli_pAutore: Giovanni Sarno
Titolo: Una cartolina da Napoli.
(Dalla omonima rubrica radiofonica)
Presentazione del Maestro Giulio Razzi.
Prefazione di Antonio Pugliese.
Descrizione: Edizione rilegata in tela con titoli in oro al dorso, con sovraccoperta illustrata, in formato 8° (cm 21 x 14,5); 171 pagine; 12 foto in b/n fuori testo.
Luogo, Editore, data: Napoli - Milano, Edizioni Vis Radio, novembre 1965
Prezzo: Euro
Disponibilita': No

... una volta alla settimana egli scende in campo armato delle musiche e dei versi napoletani e con la grazia dell'amatore e con la scienza del tecnico, con il gusto del vetrinista e con la competenza dello studioso, senza enfasi e senza presunzione, ricorda a tutti noi che la canzone napoletana - quella di ieri e quella di oggi - è viva, è sana, è vegeta. La sua fatica sta tra la crociata e la missione: non è facile, infatti, muoversi nella giungla sempre piu' fitta di interessi e prevenzioni, di ignoranza, speculazione e malafede che gravano e si moltiplicano ogni giorno di piu' sulla canzone napoletana. Ma, con la levita' di una esposizione sobria ed efficace, con la precisione che gli deriva dalla profonda conoscenza della materia, con la naturale modestia dello studioso, con la tenacia di chi « sente » i motivi dell'impresa, con il disinteresse dell'amante sincero, manovrando la penna ora come un fioretto ora come una sciabola, egli si fa strada nell'intrigo di questo mondo convulso e, di tanto in tanto, mette un punto fermo nel ricordo - che è poi la storia - della canzone napoletana... A. PUGLIESE

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.