MARIO PAGANO OVVERO DELLA IMMORTALITA'. DIALOGO - Terenzio Mamiani

MarioPaganoDellaImmortalitaAutore: Terenzio Mamiani
Titolo: Mario Pagano ovvero Della Immortalita'. Dialogo.
Prefazione di Gianfranco Liberati
Descrizione: Volume in 16° (cm 17 x 12); pp. 144.
Luogo, Editore, data: Bari, Palomar, 2002
Prezzo: Euro
Disponibilita': No

Terenzio Mamiani (Pesaro 1799 Roma 1885) parve comprendere nella sua lunga vita il faticoso processo che condusse dai primi tentativi rivoluzionari, condannati a prevedibili insuccessi, alle contraddizioni dello stato unitario. Nel 1831, fu ministro dell?interno nel governo delle Province Unite; fu poi esule a Parigi fino al 1847; protagonista degli effimeri esperimenti costituzionali a Roma nel 1848; ispiratore con Gioberti della Societa' della Confederazione Italiana. Eletto deputato al Parlamento subalpino per la quinta legislatura, nel 1861 fu ministro della pubblica istruzione nel governo Cavour.
La sua opera di poeta, letterato e soprattutto filosofo non sfuggi' a valutazioni critiche spesso severe: fu tuttavia ispirata, e quasi unificata, dall'idea di ricercare un'improbabile tradizione autonoma italiana, e di farne prezioso strumento per la formazione di una coscienza nazionale. Pur fra le polemiche, questo intento fu ben chiaro ai contemporanei: un intento che ricollega i primi Inni sacri, pubblicati a Parigi nel 1832, alla fondazione nel 1870 della rivista La filosofia delle scuole italiane, diretta dal Mamiani fino alla morte.
Gianfranco Liberati insegna Storia del diritto italiano presso la facolta' giuridica barese. E' autore di saggi sulla storia del diritto tributario, sulla storia delle istituzioni e del pensiero giuridico nel Mezzogiorno, e sul sistema dei poteri locali nella legislazione postunitaria.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.