BACOLI 1824-1919 da Borgata a Municipio - Francesco Lubrano

bacoli_lubranoAutore: Francesco Lubrano
Titolo: Bacoli 1824 - 1919
Sottotitolo: da Borgata a Municipio
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23,5 x 16); 124 pagine
Luogo, Editore, data: Napoli, Valtrend, dicembre 2011
ISBN: 9788888623498
Prezzo: Euro 15,00
Disponibilita': In commercio

L'odierna suddivisione amministrativa della regione flegrea è il risultato di un lungo percorso segnato da accordi, scontri, petizioni, aggregazioni e decisioni politiche, talune volte imposte dai governi centrali. Ogni percorso ha avuto una storia a sé, non sempre semplice, in qualche caso tormentata. È il caso di Bacoli, il cui iter verso l'emancipazione è durato quasi un secolo. Francesco Lubrano, basandosi su una documentazione quasi del tutto medita, ci fa seguire con viva partecipazione questi eventi e di ciò gli va riconosciuto il pregio e il merito. Al lettore resta invece il gusto di immergersi in un linguaggio così tanto diverso da quello odierno, che ci trasporta indietro nel tempo e ci regala il profumo di eventi ormai lontani.
Francesco Lubrano si è laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", discutendo una tesi in storia economica intitolata «Pozzuoli e i Campi Flegrei: dall'unità al "miracolo economico"». E' giornalista pubblicista dal 1993. Ha scritto per diversi quotidiani e periodici, tra cui Il Mattino, Roma, Il Giornale di Napoli, Corriere dello Sport, Opinioni, Il Notiziario Flegreo. Ha pubblicato l"Annuario del Calcio Puteolano" con Antonello Celentano (1996), "Puteolana, Storia, Iconografia, Emerografia, Statistiche dalle origini ad oggi" con Gennaro Guadino (2007). Collabora con il Bollettino Flegreo, rivista di storia, arte e scienza.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.