DEGAS E NAPOLI - Rosa Spinillo

Degas_e_Napoli_pAutore: Rosa Spinillo
Titolo: Degas e Napoli.
Sottotitolo: Gli anni giovanili.
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); pp. 116 + 43 n.n. di appendice documentaria; 16 illustrazioni di cui 12 a colori e 4 in b/n.
Luogo, Editore, data: Salerno, Plectica, dicembre 2004
Prezzo: Euro 15,00
ISBN: 88-88813-03-9
Disponibilita': In commercio

Le pubblicazioni finora dedicate a Edgar Degas hanno generalmente trascurato l'importanza del suo soggiorno giovanile a Napoli. Eppure, gia' Paul Valéry, amico di Degas, aveva suggerito di leggere la "maniera mimica" che emerge dall'opera del maestro francese attraverso il suo ''sangue napoletano", attraverso quella Napoli, '"dove non esiste parola senza gesto, racconto senza una moltitudine di personaggi, sempre possibili e sempre pronti". Il carteggio conservato dai familiari napoletani di Degas e un'opera inedita della sua produzione giovanile sembrano confermare tale intuizione e valorizzare il contributo napoletano a una delle esperienze di maggior rilievo nell'arte dell'ottocento.
Rosa Spinillo, artista e critico dell'arte, si forma presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli.
Si occupa di studi sulla pittura moderna e sulle avanguardie, accentuando il suo particolare interesse per la ricerca storico-artistica, con particolare attenzione agli sviluppi dell'arte e dell'estetica contemporanee.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.