L’AVIAZIONE DEI FRATELLI PASCALE - Stefano Mavilio

l aviazione dei fratelli pascale stefano mavilioAutore: Stefano Mavilio
Titolo: L’aviazione dei fratelli Pascale
Descrizione: Volume rilegato con copertina cartonata, in formato cm 24 x 28, oltre 360 pagine, ricco corredo iconografico a colori, stampa in quadricromia, carta patinata opaca.
Luogo, Editore, data: Napoli, ArtstudioPaparo, 2016
ISBN: 978 88 99130 121 9788899130121
Prezzo: Euro 80,00
Disponibilità: In commercio

A Napoli, negli anni Venti, nascono i fratelli Pascale. Prima di loro c’erano già stati altri due fratelli chiamati Luigi e Giovanni Pascale, altrettanto geniali e divenuti famosi: il nonno dei fratelli Pascale, Luigi (1865-1949), brillante avvocato, divenuto deputato del parlamento italiano; e il fratello, Giovanni (1859-1936), famoso medico ricercatore di oncologia. L’avvocato Luigi Pascale sposò Bice ed ebbero tre figli: Alessio, Paola e Filomena. Alessio sposò una ragazza napoletana di una famiglia di origini mitteleuropee, Carolina “Carla” Langer, con cui ebbe due figli: Luigi e Giovanni, i protagonisti di questa storia. "Gino" e "Nino" crebbero tra Napoli e Benevento, respirando in casa una cultura scientifica e liberale, imparando a non mettere limiti alla propria immaginazione e fiducia nella scienza e nella tecnica. Con i primi pionieri del volo a Napoli si riunivano nel Circolo Aviatorio Napoletano nel 1910. È del 1931 la fondazione della rivista modellistica “L’Aquilone” letta da migliaia di ragazzi.
Da qui ha inizio la nostra storia: due fratelli, una famiglia intellettuale e di libero pensiero, un territorio creativo e ricco di bellezza come quello campano, degli amici, ognuno con una personalità spiccata, una guerra mondiale che vede, proprio in Italia, il rovesciarsi dello scacchiere delle potenze. Anni difficili ma anche pieni di fiducia e speranza nel futuro. Un sogno relizzato che vede ormai coinvolte nella prestigiosa azienda di famiglia anche la seconda e la terza generazione.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.