ALCHIMIA E MEDICINA A NAPOLI - Antonio Emanuele Piedimonte

alchimia e medicina a napoli antonio emanuele piedimonteAutore: Antonio Emanuele Piedimonte
Titolo: Alchimia e medicina a Napoli
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 22 x 16); 392 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, IntraMoenia, novembre 2015
Collana: Napoli
ISBN: 9788874211708
Prezzo: Euro 23,00
Disponibilità: In commercio

Filosofi e scienziati, libri e alambicchi, ospedali e spezierie, maestri e luminari, musei e conventi, artisti e religiosi: la straordinaria avventura delle arti sanitarie e della chimica farmaceutica a Napoli e nel Regno del Sud.
Una passeggiata tra i secoli – dal Cinquecento al Novecento – per incrociare le appassionanti biografie dei principali protagonisti, le storie dei cenacoli segreti, le vicende delle grandi Scuole, i luoghi dove gli antichi insegnamenti si fusero con la tradizione. Un reportage storico-giornalistico che ripercorre le tappe fondamentali dell’alchimia e della medicina all’ombra del Vesuvio conducendo il lettore tra laboratori e corsie per scoprire cosa furono la Spagirica e Iatrochimica, la Quintessenza, la medicina astrologica e la mitica Teriaca, ovvero il farmaco più famoso e longevo della storia che proprio a Napoli era realizzato e venduto. Un’indagine su tutti i singolari rimedi usati per fronteggiare mille patologie, ma soprattutto le terrificanti epidemie (peste e colera su tutte) che si abbatterono per secoli sulla capitale come una piaga biblica.

Ne deriva un’affascinante epopea da ripercorrere anche riscoprendo gli “scrigni” dimenticati della sanità napoletana, gli antichi ospedali, in primis il cinquecentesco complesso degli “Incurabili” che domina la collina di Caponapoli con i suoi chiostri, i monasteri, la chiesa abbandonata e il gioiello più prezioso di tutti: la splendida Spezieria-Farmacia del Settecento. Insomma, un modo per leggere sotto un’altra luce la storia della città.

ANTONIO EMANUELE PIEDIMONTE Napoletano, 50 anni, giornalista professionista, saggista, fotografo. Ha scritto per i principali quotidiani e periodici italiani, tra cui “la Repubblica” e il “Corriere della Sera”. Ha vinto i premi “Cilento”, “Cypraea” e “Fanzago”. Cura seminari sulla comunicazione e il giornalismo alla “Federico II”, e si occupa della comunicazione e delle relazioni esterne per il Museo delle Arti Sanitarie di Napoli. Ha pubblicato tra l’altro: “Scrivere – Guida ai mondi della parola scritta” (Simone Libri) insieme con Antonella Cilento; “Il Cimitero delle Fontanelle” (Electa); “Spiritismo a Napoli” (Edizioni Scientifiche Artistiche). Per le edizioni Intra Moenia ha dato alle stampe: “Partenope e le altre”; “Filtri e magie d’amore: da Orazio a Shakespeare, da Gesualdo a Jung”; “Nella terra delle janare” (edito in collaborazione con il “Corriere dell’Irpinia”); “Napoli sotterranea”; “Raimondo di Sangro Principe di Sansevero”; “Amori napoletani”; “Napoli: uomini, luoghi e storie della città smarrita”, “Tra i misteri di Partenope” (Esse Libri) e “Sterminator Vesevo – Antologia di racconti vesuviani” (curato con Natascia Festa per le edizioni Dante & Descartes). In qualità di esperto ha partecipato ai programmi tv “Mistero” (Italia1) e “Voyager” (Rai 2).

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.