QUANDO I MALATI ERANO "INCURABILI"...

quando i malati erano incurabiliAutore: Aa.Vv.
Titolo: Quando i malati erano “Incurabili”...
Sottotitolo: Gli antichi ospedali di Napoli in un viaggio alla riscoperta dei luoghi d’accoglienza e di cura nella Napoli nel medioevo e Rinascimento. Origine, storia, personaggi, aneddoti
A cura di V. De Pasquale
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 128 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Stamperia del Valentino, ottobre 2014
Collana: Sotto il cappello
ISBN: 9788895063645
Prezzo: Euro 15,00
Disponibilità: In commercio

L’Ospedale degli Incurabili, che ha prestato il suo nome all’irriverente titolo, non è che uno dei tanti centri di cura e di accoglienza partenopei, censiti in questo divertente ed istruttivo saggio a più mani.

È, questo, uno scritto sulla cultura dell’accoglienza e sul valore scientifico di nosocomi e medici della città di Napoli, tra Medioevo e Rinascimento. Ma non tema il lettore: L’argomento, in apparenza così poco attraente, non lesina effervescenza narrativa e salace aneddotica.

Gli autori, che con spirito decubertiano, hanno fatto confluire le proprie “sensibilità umanistiche” perché questo insolito volumetto vedesse la luce, sono, a vario titolo, Professionisti della Sanità, esercitando tutti in ospedali cittadini.

 


richiedi infoformazioni

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.