UNA NAVE IN TERRAFERMA. Pazzi, pazzarie e pazzarielli a Napoli - Giuseppe Errico

una_nave_in_terrafermaAutore: Giuseppe Errico
Titolo: Una nave in terraferma
Sottotitolo: Pazzi, pazzarie e pazzarielli a Napoli
Prima edizione
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 13,5); 143 pagine; 20 riproduzioni di stampe ed incisioni nel testo, 14 foto documentarie in b/n fuori testo.
Luogo, Editore, data: Napoli, Vittorio Pironti, gennaio 1996
Prezzo: Euro 12,00
Disponibilita': Limitata

Questo volume non è una trattazione scientifica o accademica della pazzìa. Intendimento dell'Autore è principalmente quello di cogliere, analizzare e descrivere il fenomeno pazzìa nel momento in cui essa viene assorbita ed elaborata all'interno delle feste e delle tradizioni popolari. 
Narra di una nave in terraferma che naviga nella scia di un'altra nave che già durante il Carnevale del 1691, aveva sfilato nel centro storico della città, cuore pulsante del suo popolo. Questa volta non si trattò di una nave di pellegrinaggio o di prigionia come le narrenschiff, né di una nave scuola come la pubblica fusta, e non voleva neanche rappresentare il simbolo della saggezza e la ricerca della verità: tendeva soltanto a riportare il tema della follia nella cultura popolare e fare incontrare i folli con la città. Attori-matti e matti-attori, su temi di improvvisazione da loro stessi elaborati, proposero la navigazione, il viaggio e la tempesta. Fu così gettato un ponte fra due mondi fino ad allora estremamente lontani: la città e il manicomio.
 Come la nave, il volume naviga un percorso della memoria sul filo di una serie di poesie scritte dagli stessi matti. Pulcinella, pazzi, pazzarie e pazzarielli; il Carnevale, il mondo alla rovescia; il mastuggiorgio, la rota, le battiture e le cent'ove, sfilano qui come su di un palcoscenico, e l'attore-matto di Giuseppe Errico è l'unico protagonista possibile.

Indice del volume:

Introduzione di Sergio Piro............................. pag. 7

Introduzione dell'Autore..................................... » 15

Una nave in terraferma...................................... » 25
Quel matto di Pulcinella..................................... » 41

Pazzi, pazzarie e pazzarielli.............................. » 51
Mastuggiorgio e 'a pazzaria............................... » 61
II Carnevale e la città......................................... » 79

II mondo alla rovescia........................................ » 99
Conclusioni........................................................ » 129
Bibliografia generale.......................................... » 131
Indice delle illustrazioni...................................... » 139



Edit.: Vittorio Pironti (1996,prima edizione)
Pazzi pazzarie e pazzarielli a Napoli.
Cop. edit. morbida illustrata al piatto;20 riproduzioni di stampe ed incisioni, 14 foto documentarie in b/n.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.