ECHI BAROCCHI IN PENISOLA SORRENTINA - Carlo Pepe

ECHI BAROCCHI IN PENISOLA SORRENTINA - Carlo PepeAutore:
Curatore: Carlo Pepe
Titolo: Echi barocchi in Penisola sorrentina
Sottotitolo:
Descrizione: Volume in 4°(cm 27 x 21); brossura con alette; pagine 94; numerosissime illustrazioni a colori
Luogo, Editore, data: Castellammare di Stabia (Na), Nicola Longobardi Editore, 2010
Collana:
ISBN: 9788880903246
Condizioni:
Prezzo:
Disponibilità: NO

 


richiedi informazioni

L’espressione “echi barocchi” si riferisce alla produzione artistica locale dei secoli XVII e XVIII che risente dei modi del Barocco diffusi a Napoli e aggiornati sulle novità romane.
Questo lavoro tenta di far luce su quel particolare linguaggio figurativo attraverso le opere eseguite per le chiese sorrentine da maestri e comprimari della grande stagione barocca. Giovan Battista Antonini, Giacomo Del Po, Giacomo Colombo, Giuseppe Castellano e Giuseppe Bonito sono le personalità indagate nei saggi storico-artistici che compongono gran parte del volume.
Un breve contributo è invece riservato agli “anonimi” architetti che hanno lasciato in penisola sorrentina splendide facciate dalle linee barocche – ancora una volta l’attenzione è rivolta agli edifici religiosi.

Chiudono il volume due saggetti di carattere antropologico incentrati sul tema della religiosità barocca e sulle tradizioni che ad essa si ispirano.

 


richiedi informazioni

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.