I CONFRATELLI - Luigi Spina

I CONFRATELLI - Luigi SpinaAutore: Luigi Spina
Titolo: I Confratelli
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 25 x 20); 88 pagine.
Contributi di Almerinda Di Benedetto e Ugo De Flaviis
Luogo, Editore, data: Milano, 5 Continents Editions, marzo 2020
ISBN: 9788874398973
Prezzo: Euro 25,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni


Nel cuore di Napoli all’ombra del Museo Archeologico Nazionale, tra vicoli, su di una collina densa di abitato, di gente di ogni estrazione sociale si erge il monumentale edificio di culto San Giuseppe dei Nudi. Fondato nel 1785 grazie alla Confraternita di San Giuseppe dell’Opera di vestire i Nudi che dagli anni ’40 dello stesso secolo si occupava di opere caritatevoli.

La congregazione, nata dall’idea del padre spirituale Giuseppe Maria di San Carlo, carmelitano scalzo, e su iniziativa di nobili napoletani aveva quale preciso obiettivo quello di prendersi cura di poveri e bisognosi attraverso la donazione di sette vesti. Tale attività continuò fino alla prima metà del Novecento per poi riconfigurarsi.

Essere un confratello era segno di status sociale, espressione del saper donare e sostenere la vita altrui. Ancora oggi resta una traccia profonda dell’operato di questa congrega attraverso i volti dei benefattori che, nei secoli, hanno lasciato un’immagine di sé sulla tela. Questi dipinti di nobili, uomini di legge, intellettuali, religiosi, ma anche amministratori e regnanti sono l’espressione più autentica e vera di un modo di essere, pensare e agire. Sono il riflesso di culture e società che si sono evolute in più di duecento anni. E i loro volti sono ancora pronti a raccontarci storie.

Luigi Spina seleziona trenta di queste tele e attraverso l’uso del linguaggio fotografico ci offre una visione soggettiva di queste facce facendo affiorare, attraverso la fisiognomica del viso, un mondo di sentimenti e patimenti. Di esaltazioni e glorie. Ogni fotografia delle tele, per quanto annerite dal tempo e usurate dalla luce, svela l’animo di uomini e donne che hanno tenuto a farsi immortalare per lasciare una traccia di sé, delle loro azioni. Per la Misericordia di Dio.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.