DA ARTEMISIA A HACKERT. La collezione di un antiquario

da_artemisia_a_hackert_la_collezione_di_un_antiquarioTitolo: Da Artemisia a Hackert
Sottotitolo: La collezione di un antiquario
Catalogo della mostra tenutasi presso la Reggia di Caserta (16 settembre 2019 - 16 gennaio 2020)
Curatore della mostra: Vittorio Sgarbi
Descrizione: Volume rilegato, in formato 4° (cm 30 x 24); 232 pagine; 96 tavole a colori; peso: Kg 1,50
Luogo, Editore, data: Roma, Etgraphiae, 2019
Collana: 
ISBN: 88-99680-20-5 - EAN: 9788899680206
Prezzo: Euro 60,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni

Il volume è dedicato alla collezione di Cesare Lampronti, antiquario di terza generazione che nel 2012 ha spostato la galleria storica di Via del Babuino al centro di Londra. La mostra, coordinata da Vittorio Sgarbi e ospitata nelle sale solenni della Reggia di Caserta, uno dei musei più importanti al mondo, è una delle più significative degli ultimi anni,
per numero di opere, artisti e capolavori presenti e specialmente per la nuova prospettiva di lettura con cui sono stati scelti i quadri: l'occhio, il sentimento e la passione dell'antiquario. Ed è proprio sulla figura dell'antiquario e sul rapporto con le istituzioni che la mostra vuole accendere i riflettori, sulle possibile sinergie che si possono creare. Hanno collaborato al volume i più importanti studiosi, tra cui Nicola Spinosa, Riccardo Lattuada, Gianni Papi, Francesca Baldassari, Claudio Strinati, Giancarlo Sestieri, e molti altri.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.