IL DISEGNO TRA NAPOLI, FIRENZE E ROMA AI TEMPI DI SALVATOR ROSA - Viviana Farina

il disegno tra napoli firenze e roma ai tempi di salvator rosaCuratore: Viviana Farina
Titolo: Il disegno tra Napoli, Firenze e Roma ai tempi di Salvator Rosa
Museo Civico Gaetano Filangieri - Atti del Convegno Internazionale di Studi, Napoli, 26 maggio - 28 maggio 2016. 
Testi di: Alessandro Agresti, Stefano Causa, Sandra Debono, Mario Epifani, Viviana Farina, Nathalie Lallemand-Buyssens, Catherine Loisel, Loredana Lorizzo, Claudio Malice, Annamaria Petrioli Tafani, Francesco Petrucci, Yuri Primarosa, Gianluca Puccio, Furio Rinaldi.
Testo in italiano ed inglese
Descrizione: Volume cartonato, in formato 4° (cm 29 x 21); 304 pagine; 281 illustrazioni a colori, 48 tavole a colori; peso: Kg 1,65
Luogo, Editore, data: Cava De' Tirreni (SA), AreaBlu, 2018
Collana: 
ISBN: 88-98660-76-6 - EAN: 9788898660766
Prezzo: Euro 38,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni


Diciassette saggi affrontano aspetti, per lo più inediti, del disegno in Italia a opera di maestri attivi nelle tre città in cui si svolse la parabola artistica del napoletano Salvator Rosa (1615-1673).
Novità sono per Rosa e per gli artisti a lui vicini per formazione (i Fracanzano, Spadaro); come per alcuni protagonisti del tempo, espressisi in linguaggi tangenziali o paralleli al maestro (Bernini, Commodi, Lanfranco, Maratti, Mola, Preti, Ribera, Stom e altri). Si analizzano, ancora, l'ambiente napoletano all'affacciarsi di Rosa nella vita artistica; episodi di storia del collezionismo e/o del mercato dei disegni nel periodo sopra-indicato; la fortuna critica della grafica partenopea.

 


richiedi informazioni

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.