POST FATA RESURGO. Il museo campano di Capua. dalla distruzione alla ricostruzione - Giuseppe Angelone

post fata resurgo il museo campano di capua giuseppe angeloneAutore: Giuseppe Angelone
Titolo: Post fata resurgo
Sottotitolo: Il museo campano di Capua dalla distruzione alla ricostruzione.
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 128 pagine.
Luogo, Editore, data: Firenze, Edifir
Collana: Le Voci del Museo. Collana di Museologia. N. 38
ISBN: 978887970848
Prezzo: Euro 22,00
Disponibilità: In arrivo

Il volume analizza la storia del Museo Provinciale Campano di Capua nel periodo compreso tra il 1940 ed il 1956, caratterizzata dalla messa in sicurezza delle collezioni in vista di un nuovo conflitto, dalla distruzione causata dal bombardamento del 9 settembre 1943, e dalla lunga e faticosa ricostruzione.
Le fonti archivistiche ed iconografiche inedite hanno fatto emergere la figura del suo direttore, Luigi Garofano Venosta, che mise in salvo le collezioni e con caparbietà riuscì ad ottenere anche i fondi necessari alla riedificazione dell’antica sede. Alla base della ricerca è il carteggio, conservato nell’archivio del museo, tra il direttore ed il grande archeologo Amedeo Maiuri, soprintendente alle Antichità della Campania, relativo alle direttive per la protezione in situ delle raccolte, al recupero dalle macerie, al restauro e al riallestimento post-bellico.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.