CINQUANTACINQUE RACCONTI. Per i dieci anni. Scritti di storia dell'arte - Francesco Abbate

CINQUANTACINQUE RACCONTI. Per i dieci anni. Scritti di storia dell'arte - Francesco AbbateCuratore: Francesco Abbate
Titolo: Cinquantacinque racconti
Sottotitolo: Per i dieci anni. Scritti di storia dell'arte
Descrizione: Volume in formato 8°; 784 pagine.
Luogo, Editore, data: Soveria Mannelli (CZ), Rubbettino, 2013
Collana: Centro di Studi Previtali. I racconti di Efesto
ISBN: 9788849840476
Prezzo: Euro 39,00
Disponibilità: In commercio

Il Centro Studi Previtali è una libera associazione di studiosi, ricercatori e amanti della storia dell’arte, con sede a Roccagloriosa (SA). E’ presieduta dall’insegnante di storia dell’arte Francesco Abbate, famoso autore di una preziosa opera sulla storia dell’arte nell’Italia meridionale. I soci hanno voluto offrire, in occasione del primo decennio di attività, nuovi e importanti contributi per la conoscenza del nostro patrimonio artistico meridionale. 



Com'è ormai consuetudine per i volumi colletanei, lo spettro degli argomenti trattati è assai vasto, sia dal punto di vista temporale (dall'altomedioevo al contemporaneo) sia dal punto di vista tematico (pittura, scultura, architettura, museografia, collezionismo etc.) che territoriale. La larga presenza di interventi (e alcuni molto qualificati) di giovani soci, che sono ormai (e l'ho già sottolineato in altre occasioni) il nucleo decisivo del Centro Studi Previtali, rappresenta da sola un omaggio non indifferente allo studioso scomparso che sui giovani soleva puntare molto e soprattutto che i giovani sapeva far crescere e valorizzare. Inediti, rivisitazioni e nuove interpretazioni, messe a punto, scoperte, letture iconografiche innovative: come si vede la gamma delle argomentazioni è varia e articolata.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.