IL MUSEO DI CAPODIMONTE - Bruno Molajoli

il_museo_di_capodimonte_molajoliAutore: Bruno Molajoli
Titolo: Il Museo di Capodimonte
Descrizione: Volume rilegato in tela, con sovraccoperta illustrata ed in astuccio rigido, in formato 4° (cm 30 x 24);  pagine 75 + 74 non numerate con 93 illustrazioni in b/n + 100 splendide tavole a colori fuori testo stampate a parte, su carta lucida, e incollate a mano, 1 per pagina
Luogo, Editore, data: Cava de' Tirreni (SA), Emilio Di Mauro, 1961
Prezzo: Euro
Disponibilita': Non disponibile





Indice del volume:
IL PALAZZO 9
I progetti, 10 - La costruzione, 13 - Il Bosco, 16 - Sistemazione delle Collezioni Farnesiane, 19 -  Giudizi di contemporanei, 21 - Nel decennio francese, 26 - Dopo la Restaurazione, 28 - Completamento dell'edificio, 30 - La nuova sistemazione, 34

LA GALLERIA NAZIONALE 37
La Galleria Farnesiana, 37 - L'eredità di Carlo di Borbone, 45 - Incrementi borbonici, 47 - Nel decennio francese, 48 - L'acquisto del Museo Borgia, 49 - Accrescimenti più recenti, 51 - La Collezione del Banco di Napoli (dipinti dal XVI al XVIII secolo), 53

LA GALLERIA DELL'OTTOCENTO 54
Prima formazione. 55 - Lo sviluppo durante la seconda metà dell'Ottocento, 57 - La Collezione Rotondo, 59 - La Donazione Alfonso Marino e altri incrementi recenti, 60 - La Collezione del Banco di Napoli (dipinti e sculture del sec. XIX), 60

IL MUSEO 63
Le raccolte Farnesiane, 63 - Sculture e piccoli bronzi, 63 - Ii Cofanetto Farnese, 64 - Medaglie,disegni, oggetti medioevali e orientali, 64 - Gli arazzi del Cinquecento ("La battaglia di Pavia,,) e del Settecento (Manifattura borbonica), 65 - L'Armeria, 68 - La porcellana di Capodimonte e il Salottino della regina Maria Amalia, 71 - La Collezione De Ciccio, 73

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.