NAPOLI E L'EMILIA. Studi sulle relazioni artistiche - Andrea Zezza

napoli e l'emiliaCuratore: Andrea Zezza
Titolo: Napoli e l'Emilia
Sottotitolo: Studi sulle relazioni artistiche
Atti delle giornate di studio. Santa Maria Capua Vetere, 28-29 maggio 2008
Descrizione: Volume in 8° (cm 24 x 17); 322 pagine; molte illustrazioni in b/n e 20 illustrazioni a colori, tutte fuori testo
Luogo, Editore, data: Napoli, Luciano, dicembre 2010
ISBN: 97888 860261304
Prezzo: Euro 35,00
Disponibilita': In commercio

 


Indice:
Premessa
Giuseppa Z. Zanichelli, I Libri Legum tra Langobardia Maior e Langobardia Minor
Alessandra Periccioli Saggese, Un codice bolognese alla Corte Angioina di Napoli: l'Histoire Ancienne di Chantilly appartenuta a Guy de Monfort e il problema della Bibbia di Corradino.
Andrea Improta, Modelli bolognesi (e umbri) nella miniatura napoletana della prima metà angioina
tereda D'Urso, Manoscritti miniati bolognesi nel Regno Angioino: le Decretales del Musee Conde' di Chantilly
Fiorella Sricchia Santoro, Francesco Pagano e Paolo da San Leucadio nella cattedrale di Valenza
Maria Cristina Terzaghi, Galanino a Napoli tra Annibale Carracci e Caravaggio
Andrea Zezza, Appunti du Guido Reni e i Napoletani
Angela Cerasuolo, I rami della Cappella del Tesoro. Note sulla tecnica esecutiva e sulle vicende conservative
Philippe Malgouyres, Charles Mellin le Lorrain et Giovanni Lanfranco l'Emilien: deux peintres romains a Naples
Elena Fumagalli, Un pittore teatino da Modena a Napoli: Francesco Maria Caselli
Angelo Mazza, Nunzio Rossi a Bologna e la svolta naturalistica di metà Seicento
David Garcia Cueto, Tangenze napoletane nei manoscritti di Giovanni Mitelli: Malvasia, Regi, Crasso

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.